Yu-Gi-Oh! Aggiornamento Lista Carte Bandite & Limitate, valido dal 1° aprile

Dal primo aprile sarà attivo l’aggiornamento della banlist

Si vociferava potesse essere rimandata causa Coronavirus, Konami invece ha pubblicato l’ aggiornamento della banned di Yu-Gi-Oh! senza problemi di tempistiche. Dal primo aprile saranno attivi gli aggiornamenti. La nuova banned è ovviamente meno pesante di quella di inizio anno, ma diverse cose sono state comunque toccate. Vediamo quali.

Aggiornamento della banned di Yu-Gi-Oh
L’aggiornamento della banned di Yu-Gi-Oh!

Bannate
Alanera – Stream il Mantello
Destrudo – Il Fremito del Drago Perduto
Bulbo Luminoso
Tigre della Lucelunare
Piano Generale SPIARALE

Limitate (1 copia)

Pericolo!? Jackalope?
Pericolo!? Tsuchinoko?
ABC-Drago Balistico
T.G. Iper Bibliotecario
Trishula, Drago della Barriera di Ghiaccio
Davvero Rospotente
Zoodiaco Dridente
Fusione Istantanea
Controlla Mente
Raffica Zoodiaco

Semi Limitate (2 copie)

Malicious – EROE del Destino
Assaltatrice del Cielo Mecha – Ancora Vedova

Fuori dalla Lista (3 copie)
Diva del Mare Profondo
Necrovolto

EQUIPAGGIAMENTO SPIARALE – Drone

Giara dell’Avarizia

Aggiornamento della banned di Yu-Gi-Oh

Sicuramente la cosa che balza all’occhio subito è il ban di Bulbo Luminoso, carta molto usata, soprattutto con il neo arrivato Crystron Halqifibrax (uscito in #DUOV Duello Sovraccarico). Allo stesso modo colpisce il fatto che siano stati limitati due dei Pericoli e Fusione Istantanea, altre carte decisamente presenti nel meta. Toccati anche lo SPIARALE e lo Zoodiaco. Qualche ritocco anche per EROE Elementale, Assaltatrice del Cielo e Alanera.

Parleremo meglio di questa lista carte bandite & limitate nella prossima LIVE di OGGI alle 18:00 sul canale YouTube di The King of Games!

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi