Yu-Gi-Oh!: “Structure Deck Machine Re-Volt”

Vi presentiamo il prossimo Structure Deck di
Yu-Gi-Oh! basato sui mostri Macchina

Dopo il primo articolo sui Dinosauri e la loro rinascita, eccovi il colpo di graz…ehm…il secondo articolo sul secondo Structure Deck di Yu-Gi-Oh! sempre in uscita il 13 Aprile 2017.

Sto parlando di Machine Dragon:Re-Volt.

Come per il precedente articolo, anche in questo Structure troverete:

– 1 Segna-Mostro
– 40 carte (1 Ultra Rara, 3 Super rare)
– Il terreno di gioco e il libretto delle regole.

Come per il precedente articolo partirò a elencarvi un paio di ristampe come Maxx “C” (limitato da poco ma pur sempre utile), Richiamo del Posseduto, Cyclone Galattico e Truppa della Carta.

Come suggerisce il nome, i mostri presenti qui dentro saranno di tipo Macchina (in effetti era difficile intuirlo eh..), ma ora vediamo alcune carte inedite.

Congegno-Ingranaggio Antico (mostro, Macchina, Terra, Liv. 4, ATK 500 / DEF 2000)

Effetto: Quando questa carta è evocata normalmente o specialmente: puoi dichiarare un tipo di una carta (Mostro, Magia o Trappola); in questo turno se un mostro che controlli dichiara un attacco, il tuo avversario non può attivare carte del tipo dichiarato fino alla fine del Damage Step. Una volta per turno: puoi dichiarare il nome di 1 mostro Gadget; fino all’ End Phase, il nome di questa carta diventa quello del mostro dichiarato.

Drago Respingi-Ingranaggio Antico (mostro, Macchina, Terra, Liv. 9, ATK 3000 / DEF 3000)

Effetto: Se questa carta è stata evocata tramite tributo usando un mostro “Ancient Gear”, quando attacca un mostro in posizione di difesa, infliggi danni perforanti al tuo avversario. Se questa carta è stata evocata tramite tributo usando un mostro “Gadget”, può effettuare un secondo attacco durante ogni Battle Phase. Quando questa carta attacca, il tuo avversario non può attivare carte Magia / Trappola e effetti mostro fino alla fine della Damage Step. Alla fine della Damage Step, se questa carta ha attaccato: puoi distruggere 1 carta Magia / Trappola sul terreno.

Idra-Ingranaggio Antico (mostro, Macchina, Terra, Liv.7, ATK 2700 / DEF 1700)

Effetto: alla fine del Damage Step, quando questa carta è stata evocata tramite tributo usando un mostro “Ancient Gear”, se ha attaccato un mostro che non è stato distrutto in battaglia: puoi bandire quel mostro. Se questa carta è stata evocata tramite tributo usando un mostro “Gadget”, può attaccare tutti i mostri del tuo avversario una volta. Se un mostro “Ancient Gear” che controlli attacca, il tuo avversario non può attivare carte Magia / Trappola o effetti di mostri fino alla fine della Damage Step.

Viverna-Ingranaggio Antico (mostro, Macchina, Terra, Liv. 4, ATK 1700 / DEF 1200)

Effetto: Se questa carta è stata evocata normalmente o specialmente: puoi aggiungere 1 carta “Ancient Gear” dal tuo Deck alla tua mano, eccetto Ancient Gear Wyvern, inoltre non puoi posizionare carte per il resto del turno. Puoi usare questo effetto di Ancient Gear Wyvern una volta per turno. Se questa carta attacca, il tuo avversario non può attivare effetti di mostri fino alla fine della Damage Step.

Catapulta-Ingranaggio Antico (carta Magia)

Effetto: mentre non controlli mostri: bersaglia 1 carta scoperta che controlli; distruggila, e se lo fai, evoca specialmente 1 mostro Ancient Gear dal tuo Deck ignorando le condizioni di evocazione. Puoi bandire questa carta dal tuo Cimitero, quindi bersaglia 1 carta scoperta che controlli; distruggila, e se lo fai evoca specialmente 1 “Segna-mostro Ancient Gear” (tipo Macchina, Terra, Liv. 1, ATK 0 / DEF 0). Puoi usare l’effetto di “Ancient Gear Catapult” solo una volta per turno e solo per quel turno.

Fortezza-Ingranaggio Antico (carta Magia)

Effetto: mostri “Ancient Gear” non possono essere distrutti o bersagliati da carte del tuo avversario durante il turno in cui vengono evocati normalmente o specialmente. Il tuo avversario non può attivare effetti in risposta all’attivazione di questa carta. Se questa carta in una delle tue zone delle carte Magia e Trappola è distrutta: poi evocare specialmente 1 mostro “Ancient Gear” dalla tua mano o Cimitero, inoltre non puoi evocare specialmente mostri per il resto di questo turno, eccetto mostri “Ancient Gear”

Commenti e Considerazioni:

I tempi in cui Jinzo spopolava tra i tavoli da gioco sono oramai lontani, ma quella è e rimarrà una delle carte di tipo Macchina più giocate dai Player di vecchia data. Poi arrivò il Cyber Drago ma quella è un’altra storia.

I supporti per i mostri Macchina non sono mai mancati, Rimozione di Limite su tutti, ma non c’erano bersagli sufficienti a valorizzare il potenziale di quella carta. Arrivarono Cyber Drago, Riflettore, e i Congegni a riportarla in auge.

Il Golem Ingranaggio Antico divenne , quando uscì, una carta di una “inespressa potenza devastante”.

Infliggeva danni perforanti bloccando le carte dell’avversario fino alla fine del calcolo dei danni, ma la sua fragilità nel non poter essere evocata specialmente, era un punto debole che la portò a un declino quasi immediato.

Ora quell’archetipo ritorna con nuovi supporti che agevolano l’evocazione di mostri di ATK alto ma che solo un’evocazione tramite tributo con altri appositi mostri (Congengo e Ingranaggio Antico) ha portato allo sviluppo delle potenzialità di questa tipologia di carte, finita nel dimenticatoio o nei meandri dei raccoglitori dei collezionisti.

I mostri Congegno per “antonomasia” furono il Rosso, Giallo e Verde che con la compianta (ma non troppo), Ultima Offerta permetteva di sciamare mostri prima che Synchro e YXZ vedessero la luce.

Quanti di voi si ricorderanno della scena: “Attivo Cacciatore Cecchino, scarto Congegno, bersaglio una carta”. Il lancio del dado poi decretava se la carta indicata dovesse essere spaccata o meno. La Giara dell’Avarizia riciclava mostri che era un piacere. Non si svuotava mai la mano. Decisamente altri tempi.

Ora il meta e la banned list sono cambiati, così come pure lo stile di gioco, ma sulla carta quest’archetipo ha le carte in regola per mettersi in luce, puntando forte sull’impedire all’avversario di attivare carte fino alla fine del calcolo dei danni aggirando carte come Onesto e Forze Riflesse varie ed eventuali.

Personalmente dico che può ritagliarsi un ottimo spazio nel meta nonostante una massiccia presenza di mazzi Zoodiaco ma solo il tempo potrà svelare se ci ho visto giusto oppure no.

Queste e tante altre CARTE SINGOLE dei principali giochi di carte collezionabili come Yu-Gi-Oh!, Cardfight!! Vanguard, Magic the Gathering, Pokemon, Dragon Ball Super e Force of Will ti aspettano nel nostro negozio! Inoltre ritiriamo le tue CONSOLE, VIDEOGIOCHI e ACCESSORI usati! Contattaci per avere ulteriori informazioni!

Seguici, Iscriviti e Interagisci con noi tramite social E FORUM

1) Iscriviti al nostro Canale Youtube per i nostri unboxing
2) Iscriviti al nostro Profilo Facebook, lasciando un TUO VOTO un TUO FEEDBACK sui nostri prodotti, servizi e tornei sanzionati
3) Iscriviti al nostro Sito Ufficiale per conoscere l’assortimento dei nostri prodotti
4) Iscriviti al nostro Profilo Instagram per lo svoglimento dei tornei

Ricorda il TUO FEEDBACK

RACCONTA la TUA esperienza di acquisto come cliente o di giocatore che ha partecipato ai nostri tornei!
Basta un semplice feedback sulla nostra pagina Facebook.
Ogni singola indicazione una fonte di indicazioni preziose
che ci aiutano a capire che cosa piace a chi frequenta il nostro negozio.
Non esitare! Condividi ORA la TUA PASSIONE con altri giocatori come abbiamo fatto noi creando questo punto di ritrovo per coloro che amano i giochi di carte collezionabili e non solo

Grazie per avermi seguito e al prossimo articolo!

Christian (Iori_Yagami)

Christian Cadeddu

Conoscitore di marketing e social media, giocatore (scarso) di Yugi, Magic, Vanguard e pure Heartstone. Pc e D&D Gamer. Appassionato di Anime & Manga

Christian Cadeddu ha 186 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Christian Cadeddu

Christian Cadeddu

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi