Yu-Gi-Oh! ANTEPRIMA mostri LINK con lo Structure Deck giapponese

Non avete ancora compreso la nuova meccanica di
Yu-Gi-Oh! ? Ve la spieghiamo noi

Avete appena iniziato a giocare a Yu-Gi-Oh! e volete districarvi tra le regole di base. Oppure siete dei player esperti e navigati.

Durante il corso degli anni siete usciti indenni da evicazioni rituali, fusione e le uniche evicazioni speciali che
si riuscivano a fare erano fatte col Richiamo del Posseduto o Mostro Resuscitato. O Behemoth Bifronte o Libro della Vita (per chi giocava vampiri) o Rana degli Alberi.

Avete perseverato e vi siete imbattuti nei mostri Tuner e di conseguenza nei Synchro. Avete sperimentato gli XYZ e siete arrivati ai mostri Pendulum.

Avete visto gente smettere perchè il gioco si faceva più complicato, sempre più pieno di regole, sempre più veloce.

Avete iniziato a rimpiangere quelle lunghe partite che facevate quando eravate agli inizi, mentre ora c’è già chi pensa di poter vincere al secondo turno perchè ha pescato la mano perfetta.

Vi siete fatti le ossa nei tornei, incontrando arbitri (seri) che vi hanno fornito i ruling necessari per una determinata situazione di gioco.
Magari vi sarà capitato di travisare l’effetto di una carta, interpretandone male l’effetto, può succedere.

Giocavate un mazzo o una determinata carta e ve le hanno bannate oppure dopo anni, sono state rimesse o perchè non avevano un impatto incisivo sul meta, oppure con correzioni sull’effetto per arginarne il potenziale.

Ora con questa nuova modifica, verranno introdotte nuove regole, nuovi mostri, un campo da gioco modificato e si cercherà di ricreare un metagame più lento e ragionato, dove il posizionamento delle carte sul terreno di gioco sarà di importanza fondamentale per impostare e sviluppare la vostra strategia.

E’ una cosa normale. Ogni gioco può subire delle modifiche più o meno drastiche altrimenti inizia a diventare noioso e ripetitivo.

Ciò che non è assolutamente normale è che quei due “cosi” che si fingono arbitri, si mettano a dare spiegazioni sulla nuova meccanica del gioco usando il mazzo introduttivo giapponese
(che qui da noi potrebbe avere delle variazioni riguardo le carte di cui è composto – MA QUESTO NON RIGUARDA I MOSTRI LINK che sono stati confermati)

Se avete farvi intenzione di farvi tediare da quei due loschi individui, io non posso di certo impedirvelo.

Queste e tante altre CARTE SINGOLE dei principali giochi di carte collezionabili come Yu-Gi-Oh!, Cardfight!! Vanguard, Magic the Gathering, Pokemon, Dragon Ball Super e Force of Will ti aspettano nel nostro negozio! Inoltre ritiriamo le tue CONSOLE, VIDEOGIOCHI e ACCESSORI usati! Contattaci per avere ulteriori informazioni!

Seguici, Iscriviti e Interagisci con noi tramite social E FORUM

1) Iscriviti al nostro Canale Youtube per i nostri unboxing
2) Iscriviti al nostro Profilo Facebook, lasciando un TUO VOTO un TUO FEEDBACK sui nostri prodotti, servizi e tornei sanzionati
3) Iscriviti al nostro Sito Ufficiale per conoscere l’assortimento dei nostri prodotti
4) Iscriviti al nostro Profilo Instagram per lo svoglimento dei tornei

Ricorda il TUO FEEDBACK

RACCONTA la TUA esperienza di acquisto come cliente o di giocatore che ha partecipato ai nostri tornei!
Basta un semplice feedback sulla nostra pagina Facebook.
Ogni singola indicazione una fonte di indicazioni preziose
che ci aiutano a capire che cosa piace a chi frequenta il nostro negozio.
Non esitare! Condividi ORA la TUA PASSIONE con altri giocatori come abbiamo fatto noi creando questo punto di ritrovo per coloro che amano i giochi di carte collezionabili e non solo

 

Christian Cadeddu

Conoscitore di marketing e social media, giocatore (scarso) di Yugi, Magic, Vanguard e pure Heartstone. Pc e D&D Gamer. Appassionato di Anime & Manga

Christian Cadeddu ha 231 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Christian Cadeddu

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi