La Corte del Re: Rare del Faraone e ristampe di spessore per l’estate di Yu-Gi-Oh!

La Corte del Re è stato lo special booster estivo di Yu-Gi-Oh!, uscito l’8 luglio dopo lo slittamento dovuto alla difficoltà (che purtroppo tanto bene conosciamo) nel reperire i materiali per la stampa sotto Covid. KICO arriva dopo TOON Chaos, Impatto Origini e Antichi Guardiani, in un confronto importante tra espansioni, che vede TOON Chaos sicuramente troneggiare su tutte. Il perché è presto detto, richiesta e carte trovabili in TOCH potrebbero anche essere un qualcosa di impareggiabile.

la corte del re

La Corte del Re porta però delle ottime argomentazioni a suo favore. Innanzitutto, cosa sempre apprezzata, incontra il gusto di tutte tre le fasce di appassionati di Yu-Gi-Oh!, ovvero giocatori for fun, duellanti “pro” e collezionisti.

Per quest’ultimi c’è una novità pesantissima. Sono arrivate infatti le Rare del Faraone, con un pattern similare alle ultra rare, ma decisamente più sofisticato. Per l’esordio di questa rarità sono state scelte tre carte non proprio casuali, ovvero il Drago Alato di Ra, Obelisk e Slifer, le tre divinità egizie. Si certifica così che il 2021 vuole essere il loro anno. Queste vanno ad aggiungersi anche alle 15 Collector’s Rare, che riprendono archetipi amatissimi, carte meta e carte vintage. Insomma ce n’è per tutti i gusti. Inoltre il pattern per le Rare del Faraone pare verrà presto riutilizzato, quindi siamo solo all’inizio di quello che sembra essere un nuovo filone a tutti gli effetti.

la corte del re

Non da meno le stampe per il meta. Non c’è il nuovo archetipo che possa stravolgere lo status quo, ma alcune carte saranno sicuramente apprezzatissime. Torna infatti il Fulmine Tempesta dopo l’uscita in versione Secret e Starlight (in Assalto Accensione). Ristampata anche la Giara della Dualità, che era difficile da recuperare nonostante abbia ricevuto una quantità di ristampe che va ben oltre la doppia cifra. Senza contare poi Rivalità dei Signori della Guerra, Guardrago Eredità del Mondo, Rinforzi dell’Esercito tantissime utili ristampe. Vi invitiamo a scoprirle tutte guardando il database delle carte oppure anche le nostre live in cui abbiamo aperto tantissimi box de La Corte del Re, dandovi un po’ l’idea delle quantità in cui escono le carte.

Menzione finale, tenuto in fondo apposta. C’è Numero F0: Futuro Draco Utopico, un mostro XYZ dall’effetto fortissimo e che dà forza a un eventuale mazzo Utopia. Ovviamente è riutilizzabile anche in altre decklist.

la corte del re

Più for fun, ma comunque interessante, infine il mazzo dei Cavalieri Joker, di cui avete la decklist sul canale e che presenta meccaniche molto carine. Difficile possa competere con delle decklist che lottano per la supremazia, ma sicuramente vi permetterà di giocare Cavaliere del Re, del Jack e della Regina in modo ora efficace e permettendovi di divertirvi giocandoli.

In conclusione dunque La Corte del Re promette di essere un’espansione molto forte soprattutto dato il gran potere collezionistico dell’espansione e per le numerose ristampe meta, con tante carte utili sia Rare che Ultra Rare. Un fattore che permette a KICO di avere le luci della ribalta in questo 2021. Questo in attesa ovviamente delle uscite della seconda metà dell’anno, che si preannunciano importanti. Il fatto che siano presenti anche le carte per creare una bella decklist for fun non fa altro che rendere più solida la posizione de La Corte del Re, che riceverà dunque veramente tante attenzioni dalla fanbase. Forse non come fu per TOON Chaos, ma può fare la sua bella figura.

Seguici, Iscriviti e Interagisci con noi tramite social e FORUM
1) Iscriviti al nostro Canale Youtube per i nostri unboxing
2) Iscriviti al nostro Profilo Facebook, lasciando un TUO VOTO un TUO FEEDBACK sui nostri prodotti, servizi e tornei sanzionati
3) Iscriviti al nostro Sito Ufficiale per conoscere l’assortimento dei nostri prodotti
4) Iscriviti al nostro Profilo Instagram per lo svoglimento dei tornei

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi